X Premio Internazionale di Musica Sacra Fernando Rielo

La Fondazione Fernando Rielo ha bandito il X Premio Internazionale di Musica Sacra Fernando Rielo.
Il Premio, con una dotazione di 5.000 euro, è rivolto a compositori di qualsiasi Paese senza limiti di età. L’opera deve essere originale, inedita e mai eseguita in pubblico.
Questo Premio creato da Fernando Rielo, spiega Magdalena Padilla, segretaria generale della Fondazione, “ha lo scopo di promuovere la musica sacra contemporanea invitando i compositori ad esprimere la loro profonda esperienza spirituale o la necessità di vivere la trascendenza che l’essere umano possiede. Questo linguaggio è un’espressione manifesta dell’intima relazione dell’uomo con l’Essere Supremo”.
Il termine per l’ammissione delle opere scade il 30 aprile 2023.
L’iscrizione al premio è gratuita. La premiazione dei vincitori si terrà a Madrid, nel novembre 2023.
Le opere presentate al premio dovranno essere scritte per coro misto e orchestra da camera, con un organico minimo di orchestra d’archi (5 violini I, 4 violini II, 3 viole, 2 violoncelli e 1 contrabbasso). Alla suindicata orchestra possono liberamente aggiungersi: 1 flauto, 1 oboe, 1 clarinetto, 1 fagotto, 1 tromba, 1 trombetta e 1 trombone.


Il testo da mettere in musica è la Sacra Martiriale, orazione composta da Fernando Rielo: in italiano recita “Ti prometto Signore, di vivere e trasmettere il Vangelo, con il sacrificio della mia vita e della mia fama, fedele alla maggiore testimonianza d’amore morire per Te”. Il compositore può scegliere anche di tradurla in altra lingua.
La partitura da presentare, di durata compresa tra i 10 e i 15 minuti, deve essere: originale, inedita, mai interpretata in pubblico, mai presentata ad altro concorso, chiaramente leggibile e su carta. I concorrenti la dovranno inviare in 5 esemplari.
Il termine per iscriversi al Premio scade il 30 aprile 2023. Le opere vanno inviate a: Premio Internazionale di Composizione de Musica Sacra Fernando Rielo – C/ Goya 20, 4º interior izquierda – 28001 Madrid – ESPAÑA.
Le opere saranno valutate da una Giuria composta da musicisti di riconosciuto prestigio in ambito nazionale e internazionale.
Il bando integrale è disponibile qui. (aise) 

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.