“La giovanissima Soprano Lirico che canta in cinque lingue” . Intervista esclusiva di Francesco Fornarelli ad AnnaMaddalena Capasso. (2015)

AnnaMaddalena_Title1

Oggi i riflettori de “L’Idea Magazine” si sono accesi su una giovane voce lirica: AnnaMaddalena Capasso, classe 1992, originaria di Torre del Greco e talentuosa soprano con la capacità di cantare in cinque lingue.

L’IDEA: Che cosa ti ha portato ad amare la lirica?
AnnaMaddalena Capasso: Sono cresciuta in una famiglia di artisti, uno zio di mia nonna materna era tenore. Tutto ciò che riguarda l’arte mi ha sempre affascinato.Rimasi rapita dalla lirica all’età di 5 anni, quando vidi per la prima volta al San Carlo di Napoli”La Bohème” di Puccini.

ann5

AnnaMaddalena2 L’IDEA: Qual è stata l’esperienza artistica che ti ha emozionato di più?
AnnaMaddalena Capasso: Sicuramente “I Dialoghi delle Carmelitane” di Poulenc. Cimentarmi con un’opera così drammatica mi ha permesso di cambiare drasticamente il mio aspetto. Nell’opera ero diventata una “miserabile” in tutto e per tutto, pensare poi che é stata tratta da una storia vera, ha aumentato l’emotività della mia interpretazione.

L’IDEA: Quale personaggio dell’opera sogni di interpretare?
AnnaMaddalena Capasso: Interpretare Lucia di Lammermoor sarebbe molto interessante. Amo cimentarmi con personaggi così drammatici.

L’IDEA: Oltre alla lirica, qual è un’altra tua passione?
AnnaMaddalena Capasso: Di passioni ne ho tante: adoro leggere i grandi classici della letteratura, mi piace la pittura, mi diverte leggere i manga ed infine il calcio. Vado spesso allo stadio a sostenere la mia squadra la SSCNapoli.

ann14

L’IDEA: AnnaMaddalena, tu sei un soprano molto giovane, che cosa diresti ai tuoi coetanei per convincerli a trascorrere una serata a teatro e non in discoteca?
AnnaMaddalena Capasso: La musica in ogni sua forma è sempre molto interessante, provare nuove esperienze musicali non può che fare accrescere il nostro patrimonio”musicale”.

Annamaddalena_Title

L’IDEA: Parlaci dei tuoi progetti presenti e futuri.
AnnaMaddalena Capasso: Da napoletana doc non parlo mai dei miei progetti futuri.

L’IDEA: Come vedi AnnaMaddalena tra 10 anni?
AnnaMaddalena Capasso: Stay tuned!!!

@di Francesco Fornarelli

AnnaMaddalena Capasso è un soprano lirico leggero, dotata di una voce particolare e di una spiccata capacità interpretativa .
Nata a Torre del Greco il 4/7/1992, cresciuta in una famiglia di artisti nel campo grafico, fin dalla tenera età mostra una forte propensione nel campo musicale. Inizia a cinque anni lo studio del canto lirico. Dal 1999 al 2009, oltre a seguire privatamente lezioni di canto si esibisce in diversi concerti Natalizi e Pasquali presso importanti Chiese, Basiliche e Duomi , di tutta la Campania. A sedici anni viene ammessa al conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli dove si diploma giovanissima in canto lirico. Nel frattempo partecipa a numerose rappresentazioni operistiche tra cui “La Traviata” di G. Verdi presso il museo Donnaregina di Napoli, ‘’Dialoghi delle carmelitane’’ di Poulenc presso il Conservatorio di Napoli. A diciannove anni consegue il diploma del liceo linguistico-progetto Brocca , dove oltre ad approfondire lo studio delle lingue moderne approfondisce anche lo studio di lingue classiche.
Partecipa a numerosi concorsi nazionali ed internazionali di canto lirico , tra cui il X concorso di canto indetto dall’Istituto Internazionale per l’Opera e la Poesia e la Fondazione Arena di Verona e il VII concorso lirico internazionale “Magda Olivero”riscuotendo sempre grandi apprezzamenti da parte della giuria. Nel 2009 vince il terzo premio nel XIII concorso nazionale di musica istituito da ‘’Lions Club’’ a Mercato San Severino.
Canta in cinque lingue: francese, inglese, tedesco, spagnolo e giapponese. Il suo repertorio spazia dall’Opera alla musica sacra.

Annunci