Otello al Teatro Regio di Parma

otello

RegioParmaLogoPier Luigi Pizzi porta il Regio sull’isola di Cipro, là dove la passione del Moro s’infrange contro i sussurri. Un nuovo allestimento in cui immergere l’antica trama shakesperiana e intrecciare la verità fino a farla tortuosa, a farla tormento. Roberto Aronica, al debutto nel ruolo, incarna i dubbi di Otello. Con lui, sul palco del Festival Verdi, Roberto Frontali, Manuele Pieratelli e Aurelia Florian, rispettivamente artefice e schiavi di un destino che si manifesta in un fazzoletto “più sottil d’un velo”. Ma non è la sorte a muovere l’opera: è la musica di Verdi, eseguita dalla Filarmonica Arturo Toscanini e interpretata dal Coro del Teatro Regio di Parma, diretti da Daniele Callegari, il solo “inganno” capace di emozionare da 128 anni con un bacio… un bacio ancora… un altro bacio….

Teatro Regio di Parma

giovedì 1 Ottobre 2015, ore 19.30 turno A
domenica 4 Ottobre 2015, ore 19.30 turno B
domenica 11 Ottobre 2015, ore 15.30 turno D
sabato 17 Ottobre 2015, ore 19.30 turno C

Durata prevista: 3h

OTELLO

Dramma lirico in quattro atti su libretto di ARRIGO BOITO, da Shakespeare
Musica
GIUSEPPE VERDI

Casa Ricordi, Milano

Personaggi Interpreti
Otello ROBERTO ARONICA
Jago ROBERTO FRONTALI
Cassio MANUEL PIERATTELLI
Roderigo MATTEO MEZZARO
Lodovico ROMANO DAL ZOVO
Montano MASSIMILIANO CATELLANI
Un araldo MATTEO MAZZOLI
Desdemona AURELIA FLORIAN
Emilia GABRIELLA COLECCHIA

Maestro concertatore e direttore
DANIELE CALLEGARI

Regia, scene, costumi
PIER LUIGI PIZZI

Luci
VINCENZO RAPONI

Maestro del coro
MARTINO FAGGIANI

Movimenti coreografici a cura di
GINO POTENTE

Regista collaboratore
MASSIMO GASPARON

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

CORO DI VOCI BIANCHE E GIOVANILI ARS CANTO “GIUSEPPE VERDI”

Maestro del coro di voci bianche
GABRIELLA CORSARO

Nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

Spettacolo con sopratitoli in italiano e inglese

Questa voce è stata pubblicata in Opera e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.